10. Profondità di campo

Corso di Fotografia 2012 a Torino – Studio Fotografico Torino – Alberto Alpozzi Fotografo Torino

Corso di fotografia digitale a Torino – Prezzo/costo EURO 200,00 Iva inclusa – 12 ore divise in 6 lezioni. Continua a leggere per approfondire.

profondita_di_campo

Controllare la profondità di campo

Un altro elemento creativo è l’utilizzo della profondità di campo.
Essa è un’area di dimensioni molto variabili che possiamo controllare secondo le nostre esigenze: nei ritratti e nei primi piani generalmente è più ristretta per dare maggior risalto al viso del soggetto rispetto allo sfondo, mentre per fotografie panoramiche solitamente è più ampia per avere nitidezza su tutta quanta la scena.
La profondità di campo è influenzata principalmente dalla distanza dell’oggetto dal nostro obiettivo cioè maggiore sarà la distanza maggiore sarà la profondità di campo (in foto panoramiche impostando la messa a fuoco su infinito velocizzeremo le operazioni di scatto).

Altro elemento che influenza la profondità di campo è la lunghezza focale della nostra ottica: un teleobiettivo, quindi un’ottica con focale lunga e campo visivo ristretto riduce la profondità di campo, al contrario un grandangolo.

Infatti solitamente per i paesaggi e i panorami si usano ottiche grandangolari per avere a fuoco sia gli oggetti vicini sia quelli lontani, mentre per i ritratti si è soliti utilizzare teleobiettivi per sfocare le sfondo che resterà soltanto come cornice.

Ultimo fattore, ma il più importante, che regola la profondità di campo è il diaframma, motivo per il quale è controllabile anche manualmente con l’impostazione della priorità di diaframmi (A aperture priority).
Infatti aprendo e chiudendo il diaframma ridurremo o aumenteremo la nostra profondità di campo. Ricordiamo che la profondità di campo si estende per 1/3 nell’area che viene prima del soggetto a fuoco e per 2/3 nell’area che viene dopo.

Prosegui a leggere il corso di fotografia digitale on-line:

0. Corso di fotografia on-line

1. Come si scatta una fotografia

2. Scattare in automatico

3. Scelta della qualità immagine

4. Otturatore e tempo di posa

5. Scattare a tempo

6. Disegnare con la luce

7. Il diaframma

8. Lavorare a priorità di diaframma o di tempi

9. La messa a fuoco e la profondità di campo

10. Controllare la profondità di campo

Oppure scegli un corso fotografico a Torino con lezioni individuali:

- Base: rivolto a coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo della fotografia

- Intermedio: rivolto a chi ha già le necessarie conoscenze fotografiche di base

- Avanzato: rivolto a fotoamatori evoluti che desiderano acquisire le conoscenze necessarie per affrontare il mondo della fotografia professionale

- Tematico: trattandosi di un corso non tecnico non sono richiesti particolari prerequisiti, ma si presuppongono un minimo di conoscenze base

Featured Photos

thumbnail
Bala Boluk, Afghanis... Posted by author icon admin dic 16th, 2012 | no responses
thumbnail
KFOR – Ricogni... Posted by author icon admin set 25th, 2012 | 3 responses
thumbnail
KFOR – I Lagun... Posted by author icon admin set 18th, 2012 | 3 responses

Random Photos

thumbnail
Patrouille de France... Posted by author icon admin set 16th, 2010 | no responses
thumbnail
L’Afghanistan ... Posted by author icon admin giu 5th, 2012 | 2 responses
L’Euro Fighter... Posted by author icon admin mar 16th, 2012 | no responses

Top Rated

thumbnail
Reportage – In... Posted by author icon admin
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading ... Loading ...
thumbnail
Bala Boluk, Afghanis... Posted by author icon admin
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading ... Loading ...
thumbnail
Backstage Documentar... Posted by author icon admin
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading ... Loading ...