Categorie
Featured Articles Foto Eventi Reportage

Fiaccolata Roberto Cota

In migliaia con Cota alla fiaccolata

Torino – In quasi diecimila hanno sfilato lunedì 28 giugno 2010 a Torino, da piazza Albarello a piazza Castello, per difendere il voto popolare, minacciato dai ricorsi elettorali di Mercedes Bresso. Il nuovo presidente del Piemonte, Roberto Cota, era alla testa della fiaccolata, dietro lo striscione con scritto “Giù le mani dal voto, il popolo è sovrano!”. Al suo fianco, esponenti della Lega e del Pdl come Mario Borghezio, Mario Carossa, Enzo Ghigo, Elena Maccanti, Massimo Giordano, Enzo Rosso, Barbara Bonino e Michele Coppola.

Cota si è detto “ottimista” sulla decisione del Tar: “Noi – ha dichiarato siamo qui per difendere il Piemonte e i piemontesi. Per difendere il loro voto, non per difendere noi stessi ma per difendere questo voto che è stato chiaro, libero, e che è stato assolutamente regolare nel suo svolgimento”.

(articolo tratto da Il Padano)

[nggallery id=80]